Gestione del tempo dei consulenti

I consulenti nel settore: Knowledge Intensive Business Services o KIBS (vedi KIBS su WikiPedia), organizzati come singoli professionisti, rete o studio, basano la loro professionalità sulle conoscenze (nel senso di "saperne di più"), sulla loro capacità di tradurle in progetti e piani attuabili, nonché di verificare l'attuazione ed eventualmente correggere il tiro. Parte integrante del loro lavoro è cercare opportunità commerciali e collaborare, condividendo informazioni, conoscenze, obiettivi, documenti etc.

Le principali esigenze di un consulente sono:

  • gestire bene il proprio tempo;
  • definire obiettivi, progetti, fasi, attività da svolgere, verifiche, variazioni dei progetti;
  • tracciare l'attività svolta e le spese sostenute, comprese quelle inerenti le collaborazioni, nonché gestire fatturazioni ed incassi;
  • mantenere un "deposito" di informazioni e conoscenze da proteggere, condividere e "far evolvere" consolidando informazioni in conoscenze o archiviando ciò che diventa obsoleto.

Noi stiamo sviluppando, su Connexio, uno strumento per soddisfare queste esigenze. Per approfondire, naviga a: Connexio KIBS.